[Recensioni] Un tuffo nei Ricordi di Alessandro Ragazzo

 

A cura di Maria Teresa Gigliotti

Alessandro Ragazzo

Ricordi?
(Rokovoko / The Saifam Group)

Tracklist:

  1. Domani
  2. Se T chiedo
  3. Quelli Di Sempre
  4. Perù 
  5. Mi Sudano Gli Occhi (Marghera)

Ricordi? è il titolo del nuovo EP di Alessandro Ragazzo, giovane cantautore nato e cresciuto a Marghera, nella periferia di Venezia. Cinque brani compongono il disco, che simboleggia un cambio di rotta perché i primi lavori di Alessandro sono in lingua inglese e con sonorità British.
Ricordi? è un disco denso di malinconia, come si evince dallo stesso titolo che evoca una riflessione su tutto ciò che ci siamo lasciati alle spalle, ma che può riemergere da un momento all’altro. L’obiettivo del disco di Alessandro Ragazzo è far capire a noi ascoltatori che esistono dei punti in comune fra la nostra esperienza e la sua, infatti tutti noi abbiamo iniziato almeno una conversazione con “ricordi?…” e tutti noi quotidianamente ci tuffiamo nel nostro mare dei ricordi. Il mare è infatti l’elemento centrale della copertina del disco, dove sono raffigurate delle persone di cui non si riconosce il volto che si tuffano e nuotano in un mare violaceo.
Il giovane cantautore di Marghera, traccia dopo traccia, ci accompagna in un viaggio nella sua storia, ambientata nella periferia di Venezia, donandoci anche una sua interpretazione del ricordo.
A proposito del suo disco, infatti Alessandro scrive così:


“I ricordi hanno uno spazio molto importante nella mia vita e da sempre mi affascinano, sia per quella sensazione per cui sembra che “una volta” era sempre tutto più bello, sia per quello strano processo per cui i ricordi non sono mai puri, ma in qualche maniera vengono ritoccati dalla nostra mente.”


L’EP è stato prodotto da Black Deer Studio, che ha creato un mix di timbri acustici e sonorità elettroniche, in cui la voce di Alessandro si inserisce perfettamente.
Ricordi? è un ottimo punto di partenza nel nuovo cammino musicale di Alessandro Ragazzo, infatti le cinque tracce scorrono velocemente e già dopo un primo ascolto potreste trovarvi a canticchiare inconsapevolmente qualche brano. 

Ascolta qui Ricordi? di Alessandro Ragazzo:

 

Avatar
About redazione 2346 Articles
di +o- POP