LA PRIMA ESTATE: annunciati i talk e il palco con i talenti più promettenti: Lamante, Marta Tenaglia, Setak e tanti altri

Dal 14 al 16 e dal 21 al 23 giugno a Lido di Camaiore (LU)

“LA PRIMA ESTATE”

Terza edizione

“Più che un festival, una vacanza”

***

OLTRE AI GRANDI LIVE SUL MAIN STAGE AL VIA IL NUOVO FARMAÈ STAGE

CHE OSPITA I MIGLIORI PROGETTI MUSICALI EMERGENTI

LAMANTE / MARTA TENAGLIA / ALEX FERNET dj set

PUGNI /ANNA CAROL / SETAK

ANNUNCIATO IL PROGRAMMA DE

LA PRIMA ESTATE TALK Powered by Aperol

GLI EVENTI GRATUITI OGNI MATTINA ALLA SANTERIA BELMARE

Biglietti su www.LaPrimaEstate.it

Dall’alto a sinistra in senso orario: Lamante, Marta Tenaglia, Pugni, Alex Fernet

Da sinistra: Anna Carol, Setak

Si arricchisce ulteriormente il programma de La Prima Estate, il festival che inaugura la stagione più amata a Lido di Camaiore (Lucca), in Versilia, dal 14 al 16 giugno e dal 21 al 23 giugno.

Da quest’anno, al main stage del Parco BussolaDomani sul quale si alternerà la line up sfaccettata e di altissima qualità artistica di questa terza edizione – Jane’s Addiction, Peggy Gou, Paolo Nutini, Fontaines D.C., Michael Kiwanuka, Phoenix, Kasabian e tanti altri ancora – si affianca il Farmaè Stage, un nuovo palco dedicato ai talenti emergenti firmato da Farmaè, il brand commerciale di Talea Group, leader in Italia nel settore Salute e Benessere.

Uno spazio prezioso sul quale si esibiranno, nelle pause tra un main act e l’altro, alcune delle artiste e degli artisti più promettenti e interessanti della scena italiana, e che conferma lo spirito di continua ricerca e curiosità che anima il festival, sempre attento a intercettare la migliore musica in circolazione.

Si comincia venerdì 14 giugno con LAMANTE, progetto musicale dell’eclettica artista Giorgia Pietribiasi, che con il suo album d’esordio In memoria di ha conquistato unanimemente critica e pubblico. Un disco potente e penetrante, undici istantanee di un album fotografico con cui ripercorre le sue origini e le sue memorie, un viaggio guidato dalla sua voce unica, scura e tagliente nelle stanze della sua vita.

Sabato 16 giugno è la volta di MARTA TENAGLIA, cantautrice milanese di sensibilità rara dall’inconfondibile voce sussurrata e vellutata. Il suo ultimo album After Verecondia è un lavoro coraggioso e profondo, musicalmente polimorfo, capace di superare ogni comfort zone e scavare nell’anima con graffiante e indomita purezza, senza scorciatoie e senza vergogna.

Venerdì 21 giugno al Farmaè Stage arriva il dj set di ALEX FERNET, musicista poliedrico e performer iconico che – alla consolle come nella sua musica – si muove tra mondi sonori dalle mille sfumature fluorescenti. Dall’italo-disco al modern funk, passando per house e nu boogie, il suo sarà un vortice musicale ricco di perle nascoste e tutto da ballare.

Sabato 22 giugno spazio a due artisti: si comincia con PUGNI, al secolo il cantautore toscano di base a Torino Lorenzo Pagni, di giorno psicologo e di notte artista. La sua poetica e la sua voce ruvida e dolce al tempo stesso sono capace di scavare nella complessità dei legami umani, con onestà e introspettività: ne sono la prova Orchestra di Silenzi e Spigoli, i primi due singoli usciti a suo nome.

A seguire ANNA CAROL, cantautrice dall’anima cosmopolita che ha già calcato i palcoscenici dei festival italiani più prestigiosi grazie al suo sound magnetico, incastonato di immagini ed emozioni evocative che si addentrano con leggerezza nella profondità del quotidiano e proiettano chi l’ascolta in una dimensione delicata e profonda. Il tutto conservando un approccio elegantemente pop, come dimostra il suo ultimo singolo Colla.

Infine, domenica 23 giugno la Versilia abbraccia l’Abruzzo con la musica di SETAK, il raffinato chitarrista e cantautore Nicola Pomponi, che presenta il suo ultimo disco Assamanù: un’immersione emotiva nelle sua storia personale, tracciata dalle corde di una chitarra che abbraccia suoni globali e proietta le proprie radici verso il futuro, mescolando il dialetto abruzzese al blues e al folk d’oltreoceano e a mille altre influenze sonore.

Siamo stati da subito entusiasti come azienda di cogliere questa opportunità che riteniamo fortemente significativa della vocazione di questa bellissima manifestazione. Dichiara Alberto Maglione, Vicepresidente di Talea Group. Il Farmaè Stage rappresenta una opportunità importante per gli artisti emergenti di brillare e per il pubblico di vivere esperienze nuove e coinvolgenti, amplificando così l’esperienza complessiva del Festival. La nostra vocazione è da sempre quella di supportare l’entusiasmo giovanile in ogni esperienza di benessere salutare così come riteniamo essere da sempre la buona musica.

Torna poi La Prima Estate Talk Powered by Aperol, una serie di incontri sulla terrazza dello stabilimento balneare Santeria Belmare, a pochi metri dal Parco BussolaDomani in cui Michele Boroni, giornalista e collaboratore del festival, racconta sei importanti libri musicali di recente uscita, attraverso una conversazione con gli autori. Tutti gli incontri sono a ingresso libero e si svolgono la mattina alle ore 11 (tranne venerdì 14 e domenica 23 alle 10:30).

Si inizia venerdì 14 giugno con “La musica è un lampo” (Fandango) dell’autore Stefano Senardi, che racconta come ha attraversato 50 anni di musica, prima da appassionato e poi da discografico di punta della scena musicale nazionale e internazionale attraverso mille storie e aneddoti. Luca De Gennaro – giornalista, dj e speaker di Radio Capital (radio ufficiale del festival) – è il protagonista della mattina di sabato 15 giugno con il suo libro “Generazione Alternativa” (Rizzoli Lizard) che si concentra sul lustro 1991-1995, quando la musica underground conquistò le classifiche di tutto il mondo e rivoluzionò il mercato.

Domenica 16 giugno ci si tuffa negli Anni 60 con la giornalista di Radio24 Marta Cagnola e il suo “Musicarelli” (Vololibero), un racconto approfondito scritto insieme a Simone Fattori sui film musicali girati negli anni del boom economico e della rivoluzione dei consumi, basati sulle canzoni più popolari dell’epoca.

La settimana successiva si apre con un’anteprima nazionale: venerdì 21 giugno la giornalista e speaker radiofonica Valeria Sgarella presenta “Niente Specchi In Camerino. La Storia dei Soundgarden” (Tsunami), in libreria e negli store dal 28 giugno. Un racconto attraverso interviste esclusive della band che ha acceso la miccia dell’esplosione del fenomeno grunge.

Sabato 22 giugno Massimo Oldani – giornalista, speaker di Radio Capital nonché massimo esperto in Italia di black music – racconta invece le origini del soul inglese di Michael Kiwanuka ma anche di Paolo Nutini (protagonisti dei concerti in programma nella serata).

Infine domenica 23 giugno un doppio appuntamento: si comincia con il giornalista Hamilton Santià e il suo “Sotto Traccia” (Effequ), un racconto che unisce le vicende della musica indie dal 1994 al 2012 e mostra come queste abbiano influito sulla storia personale dell’autore e della generazione dei millennial; a seguire Paola Zukar – manager di Fabri Fibra, Marracash e Madame – e il giornalista Claudio Cabona presentano il loro libro-magazine “Testi Espliciti” che, attraverso interviste e approfondimenti della censura e i suoi derivati, affronta come la propaganda e la libertà di espressione nel rap in Italia e non solo.

Alla fine di ogni incontro ci sarà Meet The Artists, lo spazio in cui Valentina Clemente di SkyTg24 intervisterà gli artisti disponibili che suoneranno la sera stessa a La Prima Estate.

 

Powering partner de La Prima Estate è Farmaè; official partner: TicketoneWarsteiner, birra ufficiale per il terzo anno consecutivo e acqua ufficiale WamiRed Bull e Vuse.

Comune di Camaiore e Regione Toscana sono i partner istituzionali.

Il gruppo GEDI è partner della manifestazione garantendo il supporto dei suoi tre network radiofonici: Radio Deejay, Radio Capital e M2O, con dirette in loco; Sky Tg24 segue il festival con dirette, reportage e interviste.

I biglietti per La Prima Estate sono in vendita su www.laprimaestate.it e www.ticketone.it

PRIMO WEEKEND:
Venerdì 14 giugno | JANE’S ADDICTION – Dinosaur Jr. – Sleaford Mods – Motta

Sabato 15 giugno | KAMA KAMA History

Domenica 16 giugno | PHOENIX – 2manydjs dj set – Venerus – The XCERTS

 

SECONDO WEEKEND:
Venerdì 21 giugno | PEGGY GOU – Anotr – Todd Terje

Sabato 22 giugno | PAOLO NUTINI – Michael Kiwanuka – Black Country, New Road – Swim School

Domenica 23 giugno | FONTAINES D.C. – KASABIAN – Shame- Wu-Lu

 

 

FARMAÈ STAGE

 

Giovedì 14 giugno | LAMANTE

 

Sabato 16 giugno | MARTA TENAGLIA

 

Venerdì 21 giugno | ALEX FERNET dj set

 

Sabato 22 giugno | PUGNI – ANNA CAROL

 

Domenica 23 giugno | SETAK

Informazioni su redazione 3707 articoli
di +o- POP