TODAYS – Dal 23 agosto al 2 settembre a Torino grande musica ed eventi diffusi

Foto https://www.facebook.com/TOdaysfestival

TODAYS

DAL 23 AGOSTO AL 2 SETTEMBRE TORINO

TORNA AL CENTRO DELLA MUSICA

CON UNA STELLARE LINE UP INTERNAZIONALE

 

ANNUNCIATO OGGI IL CAST DELLA GIORNATA DI

DOMENICA 25 AGOSTO @ PARCO DELLA CONFLUENZA

(INGRESSO LIBERO)

 

JEREMIAH FRAITES (The Lumineers)

BAB L’BLUZ

ADDICT AMEBA

ANTHONY SASSO 

che si uniscono ai già annunciati

LCD SOUNDSYSTEM, MASSIVE ATTACK,

ARLO PARKS, THE JESUS AND MARY CHAIN,

OVERMONO, MAHMOOD,

TANGERINE DREAM, NATION OF LANGUAGE, FAST ANIMALS AND SLOW KIDS,
ENGLISH TEACHER, YELLOW DAYS,

ELEPHANT BRAIN, A TOYS ORCHESTRA, JUPITER & OKWESS,

BRUCHERÒ NEI PASCOLI, KHOMPA FEAT. AKASHA,

C’MON TIGRE, GIULIA’S MOTHER, GIØVE, BIRTHH

 

23 E 24 AGOSTO 2024 @ LE ROI MUSIC HALL 

TOnights Spirit curated by Jazz:Re:Found

DUE EVENTI DI PREVIEW CHE APRIRANNO L’EDIZIONE 2024 DI TODAYS

Biglietti e abbonamenti:

https://www.ticketone.it/artist/todays-festival/

 

Dopo una serie di annunci nelle scorse settimane, il programma di TODAYS prende sempre più forma: l’appuntamento è a Torino dal 23 agosto al 2 settembre 2024, per una serie di eventi e attività diffusi nella Circoscrizione 6 della Città, che avranno il loro apice e cuore pulsante in una nuova location, il Parco della Confluenza, per i concerti che si susseguiranno dal 25 agosto al 2 settembre. Annunciati oggi anche gli appuntamenti inaugurali del Festival, previsti per il 23 e 24 agosto a Le Roi Music Hall, con TOnights Spirit curated by Jazz:Re:Found.

Al cast internazionale reso noto nei giorni scorsi, si aggiunge oggi la line up per la prima giornata di eventi al Parco della Confluenza, prevista per domenica 25 agosto: l’headliner sarà JEREMIAH FRAITESco-fondatore, cantautore e polistrumentista de The Lumineers. L’artista è reduce dalla recente pubblicazione di “Piano Piano 2”, suo secondo lavoro solista dopo “Piano Piano” del 2021. Tradotto dall’italiano, “Piano Piano” significa anche “passo dopo passo”, una frase che cattura in modo sintetico il viaggio che Fraites ha intrapreso per realizzare questo sogno a lungo coltivato. L’album traccia un percorso che parte dall’amore infantile per la musica classica attraverso gli artisti che hanno influenzato il suo modo di scrivere canzoni da classifica de The Lumineers. La bellezza discreta delle canzoni di Fraites e la meravigliosa intimità delle registrazioni dell’album creano un’esperienza radiosamente commovente. Queste stesse atmosfere saranno quelle che ritroveremo sul palco di TODAYS al Parco della Confluenza il 25 agosto.

Prima di lui sul palco la band franco-marocchina Bab L’Bluz, i ritmi irresistibili degli Addict Ameba e il musicista torinese Anthony Sasso.

L’annuncio degli artisti della giornata di domenica 25 agosto con JEREMIAH FRAITES, Bab L’Bluz, Addict Ameba e Anthony Sasso, arricchisce la line up già annunciata: lunedì 26 agosto sul palco LCD SOUNDSYSTEM con Nation of Language, Khompa feat. Akasha e Giulia’s Mother; martedì 27 agosto sarà la volta di ARLO PARKS che si esibirà dopo Tangerine Dream, English Teacher, Birthh e Giøve; per giovedì 29 agosto sono stati annunciati gli OVERMONO, Yellow Days e C’mon Tigre; venerdì 30 agosto le performance di THE JESUS AND MARY CHAINFast Animals and Slow Kids, Elephant Brain e Brucherò nei Pascoli; il 31 agosto l’headliner sarà MAHMOOD, insieme a Jupiter & Okwess e A Toys Orchestra; chiuderanno in bellezza il festival lunedì 2 settembre i MASSIVE ATTACK.

La manifestazione ha avuto fin dal primo anno, nel 2015, l’obiettivo di portare sul territorio proposte artistiche di matrice indie rock e underground ospitando in città i migliori nomi della musica italiana e internazionale e anche questa nuova edizione non deluderà le aspettative.

Tra le novità di quest’anno la prima e la più importante è sicuramente il cambio di location per il Main Stage al Parco della Confluenza.

Il Parco della Confluenza è un luogo che racchiude e riassume perfettamente lo spirito di questa nuova avventura: una confluenza di fiumi ma anche e soprattutto di generi e di culture per continuare ad essere anno dopo anno un punto di riferimento per gli amanti dell’arte e della cultura.

Un’opportunità straordinaria per Torino, in quanto incarna il meraviglioso processo attraverso il quale le diverse tradizioni, linguaggi e prospettive si mescolano e si arricchiscono reciprocamente. Nella confluenza culturale si trova un senso profondo di appartenenza che va oltre le singole identità. È un legame che unisce le persone attraverso la condivisione di esperienze, valori e tradizioni, creando così una comunità globale che abbraccia la diversità come ricchezza.

Come anticipato, TODAYS sarà un vero e proprio Festival diffuso, con eventi e appuntamenti che coinvolgeranno non solo l’area del Main stage al Parco della Confluenza, ma moltissimi altri luoghi e realtà della Città. Si parte il 23 e 24 agosto con TOnights Spirit curated by JAZZ:RE:FOUND, ma ad essere coinvolti nelle giornate di Festival saranno anche: SEEYOUSOUND INTERNATIONAL MUSIC FILM FESTIVAL – che porta ogni inverno a Torino il cinema più audace e innovativo del panorama mondiale incentrato sul rapporto tra pellicola e musica – con proiezioni esclusive di film a tema musicaleFLIC SCUOLA CIRCO con incursioni circensi e spettacoli; SOUNDZONE, prima community di produttori musicali in Europa, con laboratori e panel; DOJO, collettivo nato nel 2017 con l’obiettivo di promuovere e sostenere la scena rap e hip-hop in Italia, punto di riferimento nel panorama musicale italiano, particolarmente nel circuito del freestyle con sede nella Città di Torino, con delle esplosive battle di freestyle.

TODAYS è un progetto della Città di Torino, in collaborazione con la Fondazione per la Cultura Torino, in partnership con Iren, con il sostegno di Fondazione Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT, realizzato da Fondazione Reverse.

 

TOnights Spirit curated by Jazz:Re:Found

 

Jazz:Re:Found è ormai riconosciuto come uno dei riferimenti nazionali dei festival esperienziali. Un contenitore culturale musicale che parte dalle radici della musica black e spazia nei più nuovi e sperimentali territori del jazz e dell’elettronica con un formato unico, che unisce club culture e live performance in un equilibrio perfetto. Un evento boutique unico, che ispira e suggestiona le nuove generazioni, grazie ai suoi valori e alle numerose proposte che, nel tempo, hanno anticipato le tendenze. La curatela di JZ:RF presenta a TODAYS il format TOnights Spirit, nella suggestiva venue del Le Roi Music Hall – in due esclusivi eventi di preview il 23 e 24 agosto – saranno ospiti Bradley Zero, Tash LC e parte del roster di JZ:RF Selectors, per aprire le danze della manifestazione e regalare una preview del programma di Jazz:Re:Found 2024.

 

ETICA E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

 

Rendere gli eventi ad impatto ambientale positivo, è una mission da sempre. Gli eventi sono attività che generano impatti significativi sull’ambiente, dalla produzione di rifiuti, al consumo di acqua ed energia, al rumore, per finire con gli impatti legati ai servizi di ristorazione. Attivare azioni per ridurre tali impatti e migliorare l’impronta climatica è un atto di responsabilità sociale e prioritario per tutte le organizzazioni. L’impatto positivo si traduce in sostenibilità ambientale, sociale ed economica, che attraverso la collaborazione con le Istituzioni locali, permette di creare valore per i territori restituendo più di ciò che è stato sottratto.

Per tutti questi motivi TODAYS si impegna con attività dirette per sensibilizzare il proprio pubblico ma anche con azioni precise volte a diminuire l’impatto ambientale:

●      Eliminazione di plastica monouso, utilizzo di bicchieri riutilizzabili per il pubblico e borracce per lo staff.

●      Raccolta differenziata dei rifiuti sia durante le fasi di montaggio e smontaggio che durante gli eventi

●      Nell’area food utilizzo di packaging biodegradabili.

●      Distribuzione di acqua gratuita per il pubblico.

●      Incentivazione dell’utilizzo di mobilità dolce attraverso convenzioni con car sharing e monopattini elettrici, con parcheggi riservati e gratuiti.

●      Utilizzo di mezzi elettrici all’interno dell’area dell’evento.

●      Distribuzione posaceneri portatili gratuiti.

●      Il luogo scelto inoltre è privo di barriere architettoniche, con percorsi ordinari e di emergenza ben delineati come da allegato Progetto Tecnico.

●      Bike Parking gratuito e custodito

Le aree food inoltre utilizzeranno container navali. In un’epoca in cui la sostenibilità è al centro delle nostre preoccupazioni, il riutilizzo dei container navali rappresenta una risorsa preziosa. Questi contenitori, una volta giunti alla fine della loro vita utile per il trasporto, possono essere trasformati in una vasta gamma di strutture e progetti, apportando benefici economici, ambientali e sociali. Per cominciare, il riutilizzo dei container consente di ridurre significativamente la quantità di rifiuti derivanti da queste imponenti scatole metalliche. Invece di abbandonarle, viene data loro una nuova vita, contribuendo alla diminuzione dell’impatto ambientale. Il riutilizzo dei container navali non è solo una soluzione pratica, ma rappresenta anche un passo significativo verso la costruzione di un futuro più sostenibile e resiliente.

Il palcoscenico alla Confluenza sarà inoltre orientato verso il centro urbano, in modo che fasci luminosi ed emissioni sonore non interferiscano con gli habitat della fauna circostante, saranno utilizzate cisterne di raccolta delle acque reflue, non saranno utilizzati fuochi pirotecnici e il pubblico sarà obbligato a mantenersi all’interno del percorso e delle aree autorizzate.

 

INCLUSIVITÀ

 

Fondazione Reverse sin dalla sua nascita ha considerato di creare prodotti culturali per tutti, indipendentemente da ceto sociale, razza, religione. La musica è sempre stata un mezzo per esprimersi liberamente, abbattere stereotipi, combattere le disuguaglianze, creare ponti. Per questo vogliamo promuovere una cultura musicale dove tutte le persone si sentano accettate e incluse. Crediamo infatti che l’inclusione di più voci e la valorizzazione della diversità culturale nella musica non sia solo una necessità e un obiettivo da raggiungere, ma un valore che apporta qualità, ricchezza e contemporaneità alla scena musicale italiana. Per questo per il progetto TODAYS 2024 l’impegno è quello di costruire un’industria musicale più rappresentativa e più inclusiva, in cui ogni persona si senta al sicuro e valorizzata, e che tenga conto di tutte le diversità tra artisti e artiste, addetti e addette ai lavori nel rispetto di tutte e tutti, con un coinvolgimento attivo di numerose realtà e luoghi del territorio, per diffondere in maniera più larga varie rappresentazioni artistiche per tutti i tipi di target.

 

ACCESSIBILITÀ

 

Il progetto oltre ad essere un luogo di grandi performance sarà prima di tutto un luogo estremamente accessibile, senza barriere architettoniche di sorta dove è fondamentale riuscire a fornire il massimo dell’ospitalità. Ed è per questo che a partire dalla comunicazione pre evento il pubblico avrà a disposizione tutte le informazioni rispetto a come raggiungere il luogo, i parcheggi, personale di accoglienza preparato per ogni esigenza.

Ma l’accessibilità è anche esperienziale; benché l’area possa contenere molte più persone si è scelto di limitare a 5000 persone (capienza massima) per garantire la massima vivibilità dell’area. Sul palco, inoltre, saranno presenti ledwall che rimandano immagini live per una visibilità migliore. Un’attenta segnaletica interna, sia con totem luminosi che con tv, forniranno all’utenza tutte le informazioni necessarie per l’evento e per la sua sicurezza. I servizi igienici saranno costantemente presidiati con personale di pulizia. Le aree food & beverage sono state studiate nei minimi dettagli per fornire scelte adatte ad ogni regime alimentare, per non far sentire nessun limite nel godersi l’esperienza.

 

BIGLIETTI E ABBONAMENTI

https://www.ticketone.it/artist/todays-festival/

 

ABBONAMENTO FULL

Consente l’accesso a tutte le performance del Main Stage

del Parco della Confluenza di Torino

per le serate che vanno dal 26 agosto al 2 settembre 2024

e ingresso prioritario accesso prioritario ai due eventi preview

TOnights Spirit a cura di Jazz:Re:Found,

il 23 e 24 agosto 2024 presso Le Roi Music All

1st release (fino all’11 giugno) – esaurita

2nd release (dall’11 giugno) – 159€ + d.p.

3rd release (dal 21 giugno) – prezzo TBA

DOMENICA 25 AGOSTO

 Anthony Sasso, Addict Ameba, Bab L’ Bluz, JEREMIAH FRAITES (The Lumineers)

INGRESSO LIBERO

LUNEDÌ 26 AGOSTO

 Giulia’s mother, Khompa, Nation of Language, LCD SOUNDSYSTEM

40€+DP

MARTEDÌ 27 AGOSTO

 Giøve, Birthh, English Teacher, Tangerine Dream, ARLO PARKS 

33€+DP

GIOVEDÌ 29 AGOSTO

C’mon Tigre, Yellow Days, OVERMONO

33€+DP

VENERDÌ 30 AGOSTO

Brucherò nei Pascoli, Elephant Brain, Fast Animal Slow Kids, THE JESUS AND MARY CHAIN

28€+DP

SABATO 31 AGOSTO

A Toys Orchestra, Jupiter & Okwess, MAMHOOD 

40€ +DP  

LUNEDÌ 2 SETTEMBRE

MASSIVE ATTACK

 50€+DP

TODAYSFESTIVAL.IT

SEGUI TODAYS SU INSTAGRAM

Informazioni su redazione 3707 articoli
di +o- POP