Diversi da tutto, fedeli a se stessi: il ritorno dei Massimo Volume

MASSIMO VOLUME

“Il Nuotatore”

(42 records/Believe Digital Service)

 

A cura di: Antonio Bastanza

TRACKLIST
1 Una voce a Orlando
2 La ditta dell’acqua minerale
3 Amica prudenza
4 Il Nuotatore
5 Nostra Signora del caso
6 L’ultima notte del mondo
7 Fred
8 Mia madre e la morte del gen. José Sanjurjo
9 Vedremo Domani

 

Ci sono cose che aspetti come un bambino aspetta l’abbraccio della mamma, come il bacio delle labbra a dieci centimetri dalle tue, come uno sguardo consolatorio in un giorno di merda: una di queste cose, semplici eppure tutt’altro che scontate, che ti fanno pensare che si, è valsa la pena di aspettare, anche se non è l’abbraccio più bello, il bacio più caldo o lo sguardo più intenso, è un nuovo disco dei Massimo Volume.

La band di Emidio Clementi, Vittoria Burattini e Egle Sommacal ritorna, a distanza di sei anni dal precedente Aspettando i Barbari, con un disco emozionante e diretto, volutamente essenziale nei suoni e, ça va sans dire, straordinario nelle liriche.
Diversi da tutto, Fedeli a se stessi: questa è probabilmente la definizione migliore che si possa dare dei Massimo Volume e di questo disco in particolare. Rimasti in 3, dopo la fine della collaborazione con Stefano Pilia, Emidio, Vittoria e Egle scelgono di puntare sulla loro identità artistica, su quelle caratteristiche che li hanno resi unici e probabilmente irripetibili: chitarre, basso e batteria che creano un tappeto musicale solido e avvolgente, e testi ricercati che raccontano storie affascinanti, mai banali, da leggere e ascoltare trattenendo il respiro.
Trasparenti come l’acqua in cui Il nuotatore si immerge, nove canzoni limpide e pure: questo è il risultato di un lavoro che non si accontenta di restare a galla ma che, in un immaginario mare della musica, si ostina a nuotare contro le correnti, affrontando le onde con forza e stile impeccabile.
Clementi ancora una volta descrive con intensità una umanità piena di sfumature, tutte dannatamente reali, raccontando i protagonisti e le loro vite come sempre in maniera esemplare: l’uomo che non sarà mai il poliziotto che per proteggere i cittadini in pericolo frappone il suo corpo al loro in “Una voce a Orlando“, lo zio che lavora come contabile nella ditta di cui era socio prima di perderla al gioco in “La ditta di acqua minerale“, la paura di mettersi in gioco che fa annegare anche chi sceglie di non navigare in “Amica prudenza“, l’omaggio a John Cheever nella title track, la paura della solitudine di “Nostra signora del caso“, il lato oscuro della vita e delle persone che dà luce all’insopportabile fatuità del bene, magistralmente narrato in “L’ultima notte dle mondo“, una passeggiata veneziana con Nietzsche in “Fred“, la storia del’uomo detsinato a guidare la Spagna al posto di Franco in “Mia madre e la morte del gen. José Sanjurjo“, l’innata capacità dell’uomo di autoassolversi in”Vedremo Domani“.

“Il nuotatore” è, in buona sostanza, il disco che ci aspettavamo dai Massimo Volume, una conferma alle nostre certezze, che non è mai abbastanza. E questo forse è anche il piccolo neo di questo lavoro, che per una volta non sorprende, in cui a tratti la mancanza di certi guizzi musicali che creano intarsi sul tappeto sonoro si fa sentire, sebbene sia di certo una scelta e non la conseguenza di una ispirazione meno brillante.
Ma rimane un disco imperdibile, da ascoltare con attenzione, con il cuore prima che con le orecchie, cui bisogna concedersi pienamente, senza remore, per poterne apprezzare la forza artistica.

È un disco dei Massimo Volume e tanto basta.

 

LE DATE DEL TOUR

20/02/2019  Bologna Auditorium Manzoni  

01/03/2019  Roma Auditorium Parco della Musica 

02/03/2019  Pisa Cineteatro Lumiere  

14/03/2019  Milano Auditorium Fondazione Cariplo 

15/03/2019  Rivoli (TO) Circolo della Musica 

21/03/2019  Foligno Auditorium San Domenico 

22/03/2019  Savignano sul Rubicone (FC) Teatro Cinema Moderno 

23/03/2019  Montemarciano (AN) Teatro Alfieri – Klang Festival  

24/03/2019  Molfetta (BA) Cittadella degli Artisti  

11/04/2019  Mestre (VE) Teatro Toniolo  

13/04/2019  Trieste Teatro Miela 

Redazione
About Redazione 3209 Articles
di +o- POP